Cani, conigli e capre alla fame sequestrati dalle guardie Oipa nel Cagliaritano

Loading...
Codice da incorporare:
Cinque cani ridotti a uno scheletro, quattro cuccioli e una femmina adulta, undici conigli chiusi in piccolissime gabbie e quattro capre sono stati sequestrati nel Cagliaritano dalle guardie zoofile dell'Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), che hanno trovato anche un cane corso morto di stenti attaccato a una catena cortissima. Il detentore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari per maltrattamento e abbandono. L'intervento dell'Oipa ha consentito di mettere in salvo gli animali; per il cane corso ridotto pelle e ossa non c'è stato nulla da fare. L'azione delle guardie Oipa di Cagliari segue il maxisequestro dello scorso agosto, quando le stesse misero in salvo venti cani in un'abitazione dove giacevano inoltre diversi cadaveri in decomposizione. (NPK) Fonte: Ufficio stampa Oipa

Le ultime di ambiente