Tiscali.it

Leone rinchiuso in una gabbia per divertire i clienti di un ristorante torna libero: eccolo che gioca felice sulla neve: video

Loading...
Codice da incorporare:
I lavoratori del santuario degli orsi di Mramor, vicino alla capitale Pristina in Kosovo, stanno lavorando duramente per prendersi cura di un leone che vuole giocare nella neve come anche di alcuni orsi che sono stati strappati via dal proprio habitat naturale quando ancora erano dei cuccioli. Mentre la prima nevicata invernale ricopriva il Santuario degli orsi di Pristina, nella capitale kosovara, i visitatori si sono goduti la vista di un leone che giocava prima di rifugiarsi rapidamente in casa dove era stato installato una stufa per respingere le temperature che scendevano sotto lo zero. "Sappiamo che questo non è il loro ambiente perfetto per sopravvivere, ma abbiamo creato un bel posto per l'inverno e abbiamo installato una stufa che lo aiuta molto perché i grandi felini hanno bisogno di temperature molto più calde". Lo ha dichiarato all’agenzia di stampa Albana Hoti, responsabile degli animali e delle strutture gestione del santuario. Il leone, di nome Gjon, è stato salvato l'anno scorso da un ristorante dove veniva tenuto chiuso ina gabbia per divertire i clienti. Si prevede sarà presto trasferito in Sud Africa.

Le ultime di ambiente