Tiscali.it

Un beluga al servizio di Putin, la Norvegia allerta i cittadini: “Quel cetaceo è un agente segreto che ci spia”

Loading...
Codice da incorporare:
C'è qualcosa di strano in questo beluga bianco come la neve. I funzionari del governo norvegese hanno forti dubbi sulla sua vera identità e per questo hanno avvertito i residenti di stare alla larga dall'amichevole balena che, presumibilmente, è una "spia" russa che mentre nuota raccoglie informazioni per conto di Mosca. L'adorabile creatura marina, soprannominata Hvaldimir, è stata avvistata per la prima volta nel 2019. All’epoca indossava un'imbracatura marchiata “St. Petersburg”, con supporti per una macchina fotografica subacquea. Secondo l’intelligence il cetaceo è stato addestrato dalla Marina Russa. Poco dopo i primi avvistamenti del beluga si persero le tracce, fino a pochi giorni fa, quando ha fatto la ricomparsa nell'area densamente popolata di Inner Oslofjord. Frank Bakke-Jensen, direttore dell'agenzia, ha esortato i residenti a "evitare il contatto" con Hvaldimir per la sicurezza dell'animale, anche se è "addomesticato e abituato a stare con le persone". "Incoraggiamo in particolare le persone in barca a mantenere una buona distanza per evitare che la balena venga ferita o, nel peggiore dei casi, uccisa ", ha affermato Bakke-Jensen.

Le ultime di ambiente