Bombardieri: "Oggi qui c'e' il Paese reale che soffre, servono subito risposte"

Loading...
Codice da incorporare:
di Ansa

"Siamo qui per dimostrare che c'e' un Paese reale che soffre, un Paese che ha difficolta' ad arrivare a fine mese e a fruire dei servizi sanitari, a vivere una vita dignitosa: 6milioni di poveri e 5 milioni di lavoratori con contratto scaduto. Hanno bisogno di risposte. Siamo ancora troppo fermi. Questo e' il Paese reale che vive una vita normale, non quella dei Talk show dei palazzi della politica". Lo ha detto il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, arrivando al corteo a Roma,... Leggi la news completa