Michelle, i genitori: "In aula neanche una parola di perdono, ci viene il vomito"

Loading...
Codice da incorporare:
di Ansa

"La perizia psichiatrica e' stata accolta perche' sono obbligati ma il pm ha detto che e' una persona normale e lo era anche durante l'atto. Il ragazzo si e' ambientato perfettamente in carcere, non prende farmaci, io li prendo invece perche' siamo in depressione. Io sto male e lui sta bene e vuole anche la perizia psichiatrica perche' non vuole prendersi le responsabilita'. Spero che se c'e' un Dio gli faccia pagare quello che deve. L'udienza e' stata rinviata al 28 febbraio. Lui ha abbassato... Leggi la news completa