Tiscali.it

Da Van Gogh a Bacon e Paladino, ai Musei Vaticani l’arte moderna c’è e riluce di umanità

Loading...
Codice da incorporare:
Tra l’affollata Cappella Sistina di Michelangelo e le Stanze affrescate da Raffaello, tra i sarcofaghi e le ieratiche statue egizie e le enormi carte geografiche sulle pareti, tra la sequenza di dipinti antichi tra Giotto, Caravaggio e un’infinità di preziosità in edifici mirabolanti e sterminati, quanti di noi hanno consapevolezza che una delle più cospicue e originali collezioni d’arte contemporanea nella penisola si trova nei Musei Vaticani? Eppure si tratta di una raccolta coi fiocchi allestita nelle sale che precedono a Sistina.
Leggi la news completa