I margini di New York, Antonio Rovaldi al Politecnico di Milano

Loading...
Codice da incorporare:
di Askanews

Milano, 24 gen. (askanews) - New York è la città che più di qualunque altra rappresenta il sogno e le possibilità del moderno. Ma cosa c'è oltre le sue luci, nei terreni di confine al di là dei celebri distretti? Antonio Rovaldi, fotografo e artista capace di un vero sguardo, ha battuto a piedi i territori dove la città-mondo finiva e ne ha ricostruito un ritratto intenso e poetico, una storia fatta di immagini e parole che ha spinto più in là le sensazioni intorno a un luogo leggendario e, forse... Leggi la news completa