Bilancio di sostenibilità di Caviro: riflesso di gesti concreti

Loading...
Codice da incorporare:
di Askanews

Faenza (Ravenna), 24 apr. (askanews) - "Impari le cose fatte con le mani. Nulla che non sia prima nelle mani". La celebre citazione di Gio Ponti non solo incarna il valore del saper fare, ma riflette perfettamente l'impegno tangibile del Gruppo Caviro nei confronti delle persone, della filiera e dell'ambiente. Un impegno che la più grande cantina vitivinicola d'Italia, con 11.100 viticoltori, 26 cantine in sette regioni e un'estensione di oltre 37mila ettari vitati ha raccolto nel bilancio di... Leggi la news completa