Tiscali.it

Guerra religiosa in Ucraina?

Loading...
Possimo video
Codice da incorporare:
Prima la perquisizione poi l'arresto. L'Ucraina è scossa da un nuovo fronte di conflitto, interno e religioso. Il metropolita Pavel vicario della chiesa ortodossa ucraina che dipende dal patriarcato di Mosca ora si trova agli arresti domiciliari con un braccialetto elettronico. L'accusa dei servizi di sicurezza ucraini è di spionaggio. Per capire a fondo questa vicenda è necessario fare un passo indietro nella storia. Lo facciamo con Avondios Bica, arcivescovo della metropolia di Longobardia, per noi, ai microfoni di Pop news.