La profezia sul bosco della droga

Loading...
Possimo video
Codice da incorporare:
Il Platspitz Park di Zurigo, la stazione dello Zoo di Berlino, il Barrio alto di Lisbona. Luoghi reali e luoghi dell'immaginario, piazze di spaccio macina soldi e allo stesso tempo posti sospesi tra mito e cruda realtà. Il boschetto di Rogoredo di Milano si colloca nel triste olimpo di questi luoghi di disperazione. Questo posto sottratto alla società è fonte di analisi e dibattiti. Come la ricerca racchiusa in "Dentro al bosco che non c'è", edita da Epokè, disamina condotta dagli studenti dell'Istituto di Scienze Forensi, a cura di Danilo Lazzaro, un'analisi purtroppo profetica.