Elio Germano: in "Confidenza" sono un narcisista che rimuove sentimenti

Loading...
Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, 17 apr. (askanews) - Con "Confidenza", nei cinema dal 24 aprile, Daniele Luchetti porta al cinema un altro romanzo di Domenico Starnone, dopo "La scuola" e "Lacci". Si toccano i temi di quei film, la scuola, l'essere professore, le coppie, i tradimenti, ma in questo caso si va a fondo nel ritratto di un uomo, interpretato da Elio Germano, affetto da disturbo narcisistico della personalità: è un insegnante molto amato, che fa di tutto per essere apprezzato, ma nasconde un'enorme insicurezza,... Leggi la news completa