Stati generali Cinema, Mollicone: no tagli, ma serve trasparenza

Loading...
Codice da incorporare:
di Askanews

Siracusa, 12 apr. (askanews) - "Come Parlamento e Commissione Cultura stiamo collaborando con il Mic per riorganizzare il sistema dei finanziamenti, è falsa la narrazione dei tagli se non quello strutturale del 5% previsto dalla finanza pubblica su tutte le voci, anzi c'è stato l'incremento del 20% dal 2022 al 2023; bisognerà in realtà creare più trasparenza e fare in modo che i film prodotti non vadano dispersi, ma vedano la sala o la piattaforma. Purtroppo sui 459 finanziati 350 non hanno visto... Leggi la news completa